18/10/2013 11.00
Tavolo tecnico E-customs - Agenzia delle Dogane e dei Monopoli Roma

Prego notare una breve e parziale sintesi degli argomenti trattati :

- Pagamento dei diritti doganali mediante bonifico bancario. Attivazione su tutto il territorio nazionale da Gennaio 2014
A partire da Gennaio 2014 sarà estesa a tutti gli operatori la possibilità (ancora facoltativa) di utilizzare il nuovo sistema di pagamento.
Successivamente, verrà emanato un disciplinare definitivo che renderà obbligato l’uso del bonifico bancario come mezzo di pagamento ,a tutti gli operatori (a partire da 60 giorni dalla pubblicazione del disciplinare)
Per questioni pratiche tutte le modalità di pagamento differito verranno “convertite” con 2 scadenze uniche mensili 8-23 (non ci sarà più, ad esempio, il differimento del pagamento del dazio a 30gg dalla data della dichiarazione)

- Semplificazioni Import Export per EXPO 2015
Sono in fase di studio una serie di “procedure semplificate” per consentire agevolazioni e snellimento delle fasi/dichiarazioni di import export per la merce destinata all’evento.
(Esenzione dazi – iva all’importazione , procedure semplificate , varie)

- Sportello Unico. Estensione alle sezioni di Milano a novembre.
Valutazione di estenzione a livello nazionale a tutti gli operatori a partire dal 2014

- Sarà esteso su tutto il territorio nazionale probabilmente entro luglio 2014 sia che si operi in procedura ordinaria che in procedura domiciliata
- Prevede tra l’altro, il controllo concomitante “Min. Salute – Ag. Dogane”
- Consente di l’invio della dichiarazione doganale senza attendere il rilascio del nulla osta sanitario (che verrà finalizzato in un momento successivo)
Inserendo il solo codice di richiesta di 13 cifre nel box 44.
- Prevede la consultazione dell’intero ciclo di vita della dichiarazione doganale online tramite il nuovo portale AIDASERVIZI da cui sarà possibile stampare direttamente anche il prospetto di svincolo

- Facilitazioni nel settore marittimo :
Proposta di integrazione Sportello marittimo e Sportello Doganale
Pre-clearing “anticipato” (E-manifest)

- Realizzazione di un colloquio telematico con le capitanerie di porto per l’estensione/autorizzazione al pre-clearing per le navi in arrivo.
Condivisione con altri enti dei dati trasmessi dal rappresentante nave all’agenzia delle dogane per evitare inutili duplicazioni.
La capitaneria darà sia l’autorizzazione all’invio dell’MMA in pre-clearing e l’autorizzazione alla convalida del MMA al rappr. nave per consentire di anticipare le fasi di trasmissione e convalida delle partite A3.
Le procedure di colloquio telematico per i Terminal T.C. A3 connesse all’invio telematico dei manifesti di arrivo del sistema AIDA saranno prese ad esempio a livello comunitario per sviluppare sistemi informatici simili negli altri paesi della comunità europea.
Questo a seguito di una visita di ispettori della CE nel porto di Napoli lo scorso maggio.

- MASP/Electronic Contact Group 2016 :
Proposta di Regolamento del Parlamento Europeo e del Consiglio che istituisce il Codice Doganale dell'Unione.

- Entrata in vigore del nuovo codice doganale comunitario.
Date di attuazione – proposte di revisione e richiesta di partecipazione a tutti gli utenti.


Nel caso vogliate approfondire con maggiore dettaglio i temi trattati , vi invito a leggere le slides della presentazione scaricabile a questo link : Scarica




torna all'elenco delle notizie

 
     
©2018 Studio Fedele Srl - Via Melisurgo, 4 - 80133 Napoli - Cap.Soc. ?10.000 i.v. - C.F./P.IVA 08115121215 - R.E.A. NA 933565
Privacy e Cookie Policy - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 pixel o superiore - Per una corretta visualizzazione occorre Macromedia Flash Player 8