MODULO SOFTWARE
Colloquio Telematico Gestori Temporanea Custodia V. 3.1

 

E' la soluzione software realizzata per sfruttare le funzionalità di acquisizione automatica dei dati offerte dall'Agenzia delle Dogane tramite la consultazione telematica del servizio telematico AIDA. Oltre alla consultazione delle proprie giacenze ed alla acquisizione dei dati di carico relativi alle partite A3 dichiarate nei manifesti di arrivo nave, è possibile acquisire i dati relativi alle dichiarazioni doganali di uscita IMA (gli scarichi) e l'esito del circuito doganale di controllo (necessario per l'utilizzo del pre-clearing)


Le consultazioni avvengono tramite connessione Webservices al sito web dell’Agenzia delle dogane e sono automatizzate senza che sia necessario l'intervento manuale dell'utente.


Alle consultazioni singole "on-demand" è possibile abbinare un modulo di connessione in tempo reale che , a cadenza regolare , interroga il servizio telematico.

Il software acquisisce in maniera continuativa, dopo aver effettuato una serie di controlli di congruenza con i dati presenti nel sistema gestionale del terminal, gli estremi doganali resi disponibili da AIDA al gestore T.C. di tutte le dichiarazioni doganali che vengono svincolate, rendendo il contenitore "libero di dogana" in tempo reale, non appena la dichiarazione (in procedura ordinaria) viene convalidata in dogana e risulta svincolabile.
Nel caso di dichiarazioni doganali in procedura domiciliata gli estremi vengono resi disponibili al gestore T.C. all'atto dell'emissione dello svincolo telematico.

In tal modo :

1) Vengono velocizzate le formalità richieste durante il processo di ritiro al Gate-in.
2) Vengono automatizzate le registrazioni degli estremi doganali nel gestionale T.C.
3) Non è più necessario presentare nessun supporto cartaceo doganale come previsto dalla circolare dell'A.D. nr 16/D del 12/11/2012.
4) Vi è la certezza delle informazioni. Non sono possibili manipolazioni dei dati e/o frodi.
5) Vi è una riduzione degli errori dovuta a scarichi errati e nella gestione delle A3 con i relativi appuramenti.

Il software invia inoltre all'operatore diversi Alert nel caso vengano riscontrate incongruenze di colli/peso , vengano scaricate merci nello stato di abbandono o sottoposte a blocco Svad, etc. Tale funzionalità consentirà la dematerializzazione del supporto cartaceo doganale da presentare al terminal come previsto dalla circolare dell'A.D. nr 16/D del 12/11/2012

Leggi l'articolo su www.seareporter.it Qui
Leggi l'articolo di Porto & Diporto Qui


 

 

 
     
©2018 Studio Fedele Srl - Via Melisurgo, 4 - 80133 Napoli - Cap.Soc. 10.000 i.v. - C.F./P.IVA 08115121215 - R.E.A. NA 933565
Privacy e Cookie Policy - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 pixel o superiore - Per una corretta visualizzazione occorre Macromedia Flash Player 8